Corso Tecnico Economico per il Turismo

L’indirizzo “Turismo” integra le competenze dell’ambito professionale specifico con quelle linguistiche e informatiche per operare nel sistema informativo dell’azienda e contribuire all’innovazione e al miglioramento dell’impresa turistica.

Esso intende promuovere abilità e conoscenze specifiche nel campo dell’analisi dei macrofenomeni economici nazionali ed internazionali, della normativa civilistica e fiscale, dei sistemi aziendali con l’attenzione alla valorizzazione integrata e sostenibile del patrimonio culturale, artistico, artigianale, enogastronomico, paesaggistico ed ambientale. Particolare attenzione è rivolta alla formazione plurilinguistica.

Quadro orario del Corso Tecnico Economico per il Turismo

  • Biennio comune con il corso "amministrazione, finanza e marketing": la sceltadell'indirizzo viene effettuata entro il mese di febbraio del secondo anno
  • terza lingua straniera anche nel biennio
  • compresenza dei lettori di madrelingua
  • insegnamento del Tedesco "a livelli" nel biennio
  • forte connotazione plurilinguistica del corso
  • rilievo delle materie professionali orientate al Turismo: Discipline Turistiche Aziendali, Diritto e Legislazione Turistica, Geografia del Turismo e Storia dell'Arte e del Territorio
  • le ore sono di 50'
Discipline di studio1 biennio2 biennio5 anno  
1^2^3^4^5^ 
Italiano44444
Storia33222
Tedesco33444
Inglese33444
Matematica44443
Scienze della Terra e Biologia22---
Fisica2----
Chimica-2---
Geografia33---
Informatica22---
Diritto e Economia22   
Economia Aziendale22---
Francese22334
Discipline Turistiche ed Aziendale--444
Geografia Turistica--222
Diritto e Legislazione Turistica--333
Storia dell’Arte e del Territorio--222
Scienze Motorie e Sportive22222
Religione/Attività alternativa11111
Totale ore settimanali3535353535